DJ
Condividi su Facebook

BODZIN STEPHAN


Nazione:
Genere:

“L’autenticità è tutto – senza di essa tutto sembra un  guscio vuoto “, lo afferma un artista che si trova al centro della scena techno internazionale dal 2006. Il musicista di Brema è stato fonte di ispirazione per moltissimi artisti europei.
Come il figlio di un musicista sperimentale, la sua carriera nel mondo della musica è iniziata fin da giovanissimo ed è stata solo una questione di tempo prima che si innamorasse per la musica elettronica. Raggiunse il suo primo successo componendo musica per alcuni prestigiosi teatri europei.

Durante questo periodo ha scoperto la sua passione per i suoni dei Club, applicandosi con dedizione a questo genere. Grazie al suo talento è stato presto scoperto da produttori come Oliver Huntemann, Thomas Schumacher e Marc Romboy che si misero in fila per poter lavorare con lui.
Grazie alla qualità della sua musica in brevissimo tempo raggiunse la cima della scena tecno internazionale. Recentemente ha remixato brani per gruppi ben noti come Depeche Mode, Booka Shade e The Knife. Le sue produzioni si possono trovare su etichette come Get Physical, Datapunk, Gigolo, Sistemathic e Giant Wheel.
“Attraverso le mie pubblicazioni musicali e le mie collaborazioni sono riuscito a lasciare fluire liberamente le mie idee e sviluppare il mio stile ” spiega Stephan.
“Ho capito che la buona e cattiva musica secondo il mio personale giudizio è un concetto dinamico ed è per questo che l’intuizione è cosi importante in questo lavoro.”
Si descrive come “Melody Man “-” dopo tutto è la melodia che persiste nel tempo “. Le risposte alle sue produzioni sembrano confermarlo: i suoi suoni sono molto amati nei club di tutto il mondo. DJ Hell stesso ha ribattezzato i brani di Stephan come il rivoluzionario “ Suono di Brema “.

Visti i successi, decide nel 2006 di creare la propria etichetta chiamata “Herzblut” nel 2006.
Facendo parte della Plantage 13 ha trovato la cornice ideale creativa per le sue opere. Le proprie produzioni gli hanno permesso di aumentare la sua fama a livello mondiale mantenendo pur sempre la sua libertà come singolo artista. “Questo è stato un enorme passo avanti”, spiega, “io produco musica da condividere, e posso sperimentare questa grande sensazione in ognuno dei miei concerti “. La musica di Stephan è entusiasmante come egli è, sia come dj e artista dal vivo. Ma c’è una dichiarazione che vale per tutte le sue produzioni: sono certamente caratterizzate da “Autenticità”.



Lascia un commento