EVENTI

//
Condividi su Facebook

20/04/2014 BOLGIA Bergamo

Len Faki – Roberto Intrallazzi
Per il party di Pasqua 2014 il Bolgia (Dalmine, Bg) punta come come sempre al massimo. Il top dj che arriva in console il 20 aprile 2014 è infatti Len Faki, un ritorno ovviamente gradito tra le mura del club sull’A4. La festa che lo ospita è una delle più amate dalle parti del Bolgia, parliamo infatti del party Juno, che per la gioia dei clubbers più incalliti diventa Juno Easter, ovvero si allunga e arriva a durare la bellezza di 10 ore! Si parte alle 22 e si va avanti fino alle 8 del mattino a ritmo di musica, e che musica! Da un lato c’è infatti quel Len Faki che da diversi anni porta in giro per il mondo quello che è il mood del Berghain Club di Berlino, del quale è colonna portante, senza mai rinunciare alla sperimentazione, di giorno come ar per la sua etichetta Podium (che ha in catalogo i dischi di gente come Raudive o 2000 And One) e di notte nei locali (di recente ha lanciato una sua serata aperta ai colleghi e nel luglio 2013 ha suonato nel deserto spagnolo nei pressi si Fraga in veste di headliner al Monegros Desert Festival). Dall’altro c’è invece Roberto Intrallazzi, e cioè il dj che ha inventato il Bolgia Sound e che con il suo progetto Cube Guys assieme all’inseparabile Luca Provera sforna una club hit dopo l’altra (l’ultimo loro singolo, La Veritè, ha contagiato dj di ogni latitudine) e da anni fa ballare e saltare a tempo di house i club di mezzo mondo. Durante la stessa notte nella 2room prende vita il party Manikomio. Ingresso 16 euro (più 2 euro di prevendita) entro le 23; 21 (+2) entro le 24; 23 (+2) entro l’1.



Lascia un commento